Nel funzionamento del sistema nervoso neurovegetativo, il nervo vago è associato alla reazione para-simpatica di normalizzazione e recupero che è contraria, ma complementare, alla reazione simpatica di stress. Il sistema nervoso simpatico e quello parasimpatico regolano le funzioni del corpo in direzioni opposte, in un’alternanza necessaria fra attività e recupero e per essere in salute abbiamo bisogno che entrambi questi sistemi lavorino in modo bilanciato. Tuttavia, la vita stressante d’oggigiorno facilita la predominanza del sistema simpatico, costringendo il corpo ad un’iperattività logorante fino a livello microbiologico e lo squilibrio continuato fra i due sistemi porta al silenzioso accumularsi dell’inefficienza fisiologica, che è terreno fertile per lo sviluppo della malattia.

Preferendo la cura della salute piuttosto che la cura della malattia, Upper Cervical ha come obiettivo primario l’efficienza neuro-strutturale, cioè la correzione di disallineamenti vertebrali specifici per rimuovere le interferenze sull’attività del sistema nervoso centrale. Infatti, i nervi che esplicano la comunicazione fra il cervello e gli organi – comunicazione che è il fondamento per una fisiologia in salute – devono poter lavorare in maniera ottimale.

Con l’analisi e la correzione delle disfunzioni neuro-strutturali, Upper Cervical promuove il recupero ed il mantenimento del corretto innato equilibrio funzionale del sistema nervoso e quindi dell’efficienza e del bilanciamento dei processi corporei. Con test strumentali oggettivi e valutazioni specifiche si può rilevare una condizione di disallineamento ed inefficienza e monitorare il recupero durante un percorso di correzione graduale. L’obiettivo è quello di agevolare le condizioni nelle quali la naturale fisiologia possa esplicarsi al massimo delle sue potenzialità ed il corpo possa attingere quotidianamente alle sue risorse innate di recupero e normalizzazione per mantenere naturalmente benessere e salute.

 

-Dott. Asif Khan